Prelude to a kiss

prelude-to-a-kiss2

Prelude to a kiss

Gli scatti di Marta ci coinvolgeranno in un mondo sognante, surreale, un mondo di “visioni sonore olfattive” in cui “il tatto è relativo e il gusto come c’è, già non c’è più”. Perché per Marta la fotografia è soprattutto comunicazione di sensazioni, emozioni, del suo più intimo e personale modo di percepire ciò che la circonda.

ma ti bacio molto

conosco chi rinasce da se stessa
come un bocciolo di un ramo ingrossato dal tempo.
ma ci sono anche piante
pervicaci alla vita,
impotenti alla propria costanza,
che accettano di non morire.
come unica risorsa l’inerzia.